rotate-mobile
Attualità Frignano

Mozione in Consiglio: "Il Comune si attivi per iniziative a favore dell'Ucraina"

Presentata dall'esponente di minoranza Aldo Simonelli

Una mozione a sostegno dell'Ucraina, è quella presentata dal consigliere comunale di Frignano Aldo Simonelli. "Anche stavolta la macchina della solidarietà si è messa in movimento. È meraviglioso constatare che il popolo frignanese sta rispondendo in maniera compatta alle numerose iniziative di beneficenza in corso per manifestare un sostegno concreto alla comunità ucraina. Raccolte fondi e di beni primari organizzate da singoli, famiglie, associazioni ed attività commerciali, tutti corrisposti ad un fine ultimo: dimostrare la propria vicinanza in un momento così drammatico e contemporaneamente così assurdo", ha affermato Simonelli.

Il consigliere ha poi aggiunto: "Per questo motivo, ho ritenuto doveroso depositare una mozione all'attenzione del consiglio comunale che si terrà domani, 15 marzo. Nello specifico la mozione impegna il sindaco e la giunta a farsi portavoce, in ogni sede di competenza, della necessità di assumere ogni iniziativa utile al sostegno di una soluzione pacifica. A porre in essere, in particolare, le iniziative necessarie per garantire il coordinamento di tutti gli enti pubblici e privati, le istituzioni civili ed ecclesiastiche che operano nel territorio affinché sia consentita e organizzata l'accoglienza di persone, specialmente minori, in fuga dalla guerra. A garantire, specialmente, l'accoglienza di tutte le studentesse e gli studenti ucraini iscritti presso scuole primarie e secondarie presso gli istituti del Comune".

E conclude: "Sarebbe un'ottima occasione affinché la massima autorità locale, cioè il nostro Comune, manifesti un concreto sostegno amministrativo ed un'apertura istituzionale ad una situazione che inevitabilmente sta colpendo nel quotidiano tutti i frignanesi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione in Consiglio: "Il Comune si attivi per iniziative a favore dell'Ucraina"

CasertaNews è in caricamento