rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

"Stanno bombardando le nostre città ma i governi ci hanno abbandonato"

La protesta a Caserta, ma la risposta dei casertani è fredda

Il popolo ucraino scende in piazza per protestare contro l'invasione russa e chiedere la partecipazione dei cittadini di Caserta al dramma che sta colpendo la comunità dell'est Europa. 

Una manifestazione a cui Caserta ha risposto in maniera piuttosto fredda mentre in piazza della Prefettura risuona l'inno dell'Ucraina al termine del quale emerge la voce: "Gloria all'Ucraina, gloria ai nostri eroi". 

In piazza sfilano i manifesti "stop war", "Ban Russia from Swift" ma anche cartelli "Putin assassino" o il volto del presidente Russo accanto a quello di Hitler. "Siamo pronti ad andare anche noi - dichiara una donna - Non distruggeranno in noi la libertà del popolo ucraino".

Tra i manifestanti c'è Taras, un ragazzo di 25 anni, da 15 in Italia. "Chiediamo ai cittadini di scendere in piazza e sostenerci - spiega - I governi ci hanno abbandonato. Vogliamo fare capire alla gente che parliamo dell'Europa, il nostro continente. Dateci sostegno morale, siamo un paese aggredito".

Taras è nato in un paese a poca distanza da Leopoli. "Sarei dovuto andare lì il 28 febbraio, poi ho sentito i miei parenti e me lo hanno sconsigliato. Ho chiesto di fare venire almeno le donne ed i bambini qui ma mi hanno risposto: 'siamo tra le città più occidentali, qui non arriveranno mai'. Ho saputo che è stato bombardato un aeroporto dalla mia città". Ed ora Taras non sa se tornare in Ucraina o restare qui: "Non ho mai imbracciato un fucile, non credo che saprei farlo. Non so se posso essere più utile qui o lì".

Ed i richiami di guerra sono vicini, vicinissimi. "Guardate qua, hanno bombardato un palazzo a Kiev - dice una ragazza mostrando un video su un canale Telegram - Giovedì sono stata svegliata all'alba da alcuni amici a Kiev. Mi hanno detto: 'Ci stanno bombardando'. Ancora non riusciamo a crederci che stiano bombardando le nostre città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stanno bombardando le nostre città ma i governi ci hanno abbandonato"

CasertaNews è in caricamento