Attualità Marcianise

Venerdì Santo si chiude senza'acqua, centinaia di abitazioni a secco

Tranciata la condotta idrica durante i lavori dell'Enel. L'amministrazione annuncia citazione per danni

Sta per essere interrotta l'erogazione dell'acqua potabile in tutta Marcianise. L'interruzione partirà da stasera, venerdì 2 aprile. A causarla è un grosso guasto alla condotta principale di via San Giuliano. Qui erano in corso lavori di una ditta per conto dell'Enel: durante tali lavori è stata tranciata la condotta idrica, provocando una forte fuoriuscita dell'acqua.

I tecnici del Consorzio Idrico ci hanno comunicato che non possano avviare i lavori di sistemazione del guasto senza l'interruzione dell'erogazione che interesserà l'intera città. I lavori proseguiranno per tutta la notte. I tecnici del Consorzio Idrico non fanno previsioni sulla fine dei lavori ma confidano di poter effettuare il ripristino all'alba di domani, sabato 3 aprile.

L'interruzione è destinata a provocare significativi disagi alla cittadinanza per la quale cosa ci scusiamo molto, considerato anche il periodo pasquale. L'Amministrazione Comunale annuncia che provvederà a citare per danni i responsabili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venerdì Santo si chiude senza'acqua, centinaia di abitazioni a secco

CasertaNews è in caricamento