rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Green pass obbligatorio: ok Poste e banche, disagi nei tabaccai

Utenti muniti di certificato agli sportelli. "Commercianti non sono controllori"

Nel casertano situazione sotto controllo in uffici e banche dove da oggi, martedì 1 febbraio, è obbligatorio il green pass. Lo rendono noto dalla Questura di Caserta. Al momento, nonostante le preoccupazioni iniziali con il nuovo decreto entrato in vigore proprio nella giornata di pagamento delle pensioni, non si sono registrati problemi con gli utenti che si sono presentati agli sportelli muniti della certificazione obbligatoria per l'accesso. 

Qualche difficoltà in più, invece, si è registrata nei tabaccai dove da oggi il green pass base era necessario per l'acquisto di tabacchi. "I commercianti - spiega il direttore di Confersercenti Caserta Gennaro Ricciardi - continuano ad essere preoccupati per il fatto di essere stati trasformati in controllori, sebbene il Governo abbia introdotto la correttiva sull’effettuazione di controlli a campione. La normativa non è precisa e crea confusione: gli esercenti ci chiedono cosa vuol dire controlli a campione, nel senso di quante persone per volta vanno controllate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass obbligatorio: ok Poste e banche, disagi nei tabaccai

CasertaNews è in caricamento