menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Antonello Velardi dopo la vittoria alle elezioni

Il sindaco Antonello Velardi dopo la vittoria alle elezioni

Velardi ci riprova: approvato di nuovo il Puc 'cancellato' dal commissario

La giunta dà il via libera al piano. "Molte aree diventeranno finalmente edificabili: verranno premiati coloro che in questi anni non hanno voluto costruire facendo abusi"

La giunta comunale di Marcianise guidata dal sindaco Antonello Velardi ha approvato il piano urbanistico comunale (Puc). Lo ha fatto in una seduta di giunta convocata per lunedì pomeriggio.

“Il provvedimento era atteso da decenni e consentirà finalmente di poter garantire e gestire lo sviluppo urbanistico di Marcianise, dopo un lungo periodo in cui si è costruito senza strumenti” ha affermato il sindaco. “Saranno finalmente sbloccate importanti aree di sviluppo per gli insediamenti produttivi e saranno riqualificati settori della città, in particolare le periferie che sono state sfregiate negli anni dall'abusivismo. Molte aree diventeranno finalmente edificabili: verranno premiati coloro che in questi anni non hanno voluto costruire facendo abusi. E’ un piano che non consentirà speculazioni ma avrà un forte impatto sociale, ridisegnando il volto della città”.

Il provvedimento era stato già approvato nel 2019 dallo stesso sindaco Velardi durante la prima amministrazione a pochi giorni dalla sfiducia in consiglio comunale, ma quel piano venne cancellato dal commissario prefettizio che gli subentrò per alcune irregolarità.

Il Puc adottato in giunta ora dovrà seguire l’iter amministrativo: tutti i cittadini potranno presentare delle osservazioni, fino alla approvazione finale in consiglio comunale prevista nei prossimi mesi. “Entro la fine dell’anno” sottolinea Velardi. “Nel frattempo l'attività edilizia non sarà bloccata, anzi: si potrà continuare a richiedere i permessi a costruire, nel rispetto della legge. In questa fase ci affidiamo all'intelligenza dei tecnici che dovranno gestire il periodo di passaggio, aiutando i cittadini e non spaventandoli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento