rotate-mobile
Attualità

Quattro progetti per la riqualificazione di piazze e villette nelle borgate

Via libera della giunta comunale. Marzo: "Con questi interventi rendiamo fruibili queste aree"

La Giunta Comunale di Caserta ha approvato quattro delibere relative a progetti di riqualificazione di piazze, villette e aree attrezzate nelle borgate cittadine.

Il primo intervento riguarda la riqualificazione di piazza Malatesta. Principale obiettivo di questo progetto è il miglioramento del decoro e della fruibilità di uno spazio utilizzato in special modo da bambini e anziani. In tal senso, sarà ampliata la villetta con un aumento della superficie a verde, verranno apposti nuovi arredi urbani e sarà adeguata la pavimentazione. Grande attenzione, come in ogni intervento di questo tipo, sarà dedicata all’installazione di giochi inclusivi per bambini.

Il secondo intervento coinvolgerà l’area attrezzata “Dell’Immacolata”. In questo caso la riqualificazione riguarderà la sistemazione delle aiuole, la pulizia generale dell’area a verde, con eventuale ripiantumazione, la sostituzione delle panchine e dei cestini esistenti, l’installazione di giochi per bambini con relativa pavimentazione antitrauma, la risistemazione delle cordonature perimetrali alla piazza, la revisione dell’impianto di illuminazione.

Il terzo progetto, invece, riguarda la riqualificazione di Villa Mazzarella. In questo luogo simbolo di aggregazione saranno posizionate nuove e moderne attrezzature ludiche per bambini, verrà realizzato un impianto di irrigazione, saranno totalmente rinnovati gli arredi urbani. Altri interventi importanti riguarderanno la sistemazione dell’intera area a verde con la semina del prato e la costruzione di diverse fontanine.

L’ultima iniziativa è quella che verrà realizzata con la riqualificazione di Villa Maggiò in via Parrocchia. Il progetto è finalizzato al recupero della funzione sociale della piazza, attraverso interventi di eliminazione delle barriere architettoniche, di pulizia generale e piantumazione del verde, e l’installazione di elementi di arredo urbano e di attrezzature ludiche.

“Prosegue – ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Massimiliano Marzo – il lavoro di recupero e di riqualificazione di importanti luoghi di aggregazione all’interno delle nostre borgate, che rappresentano la storia e le radici della comunità. Attraverso questi interventi puntiamo a rendere più fruibili questi spazi, che sono utilizzati soprattutto da bambini e anziani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro progetti per la riqualificazione di piazze e villette nelle borgate

CasertaNews è in caricamento