Magliocca sceglie i nuovi manager della Gisec: 14 giorni per presentare le candidature

Il presidente della Provincia: "Proveremo a garantire continuità e rinnovamento"

Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca

Sono stati pubblicati i bandi per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e degli organi direttivi e di controllo di Gisec Spa, società provinciale che si occupa dello smaltimento dei rifiuti indifferenziati della Provincia di Caserta. In capo alla Società vi è anche la gestione dello Stir di Santa Maria Capua Vetere ed i siti di stoccaggio di ecoballe di Villa Literno. Il bando è consultabile sul sito internet della Provincia di Caserta e le candidature andranno presentate, esclusivamente a mezzo PEC, entro e non oltre il 28 luglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ il primo rinnovo degli organi gestionali di GISEC dalla mia elezione – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca – proveremo a garantire continuità e rinnovamento. In questi anni abbiamo dovuto subire eventi tragici come i due principi di incendio dello stir per mano di qualche sconsiderato. Ma abbiamo fatto anche grandi passi in avanti. Dopo 20 anni abbiamo stanziato ed appaltato 5 milioni di euro per l’ammodernamento dello Stir di Santa Maria Capua Vetere ed internalizzato i servizi facendo risparmiare notevoli risorse ai Comuni. Ma, soprattutto, stiamo risolvendo l’annosa questione del pagamento dei fitti delle ecoballe che determinerà un notevole risparmio sui costi dello smaltimento dei rifiuti indifferenziati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Il contagio dilaga nel casertano: oltre mille positivi in 24 ore. E c'è un altro morto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento