rotate-mobile
Attualità

Tra giostre rotte e l'albero caduto anche Villa Giaquinto diventa 'off limits' per i bambini | FOTO

La segnalazione dei lettori. I volontari si sono già riattivati dopo la campagna elettorale

Bidoni della spazzatura a terra; giostre rotte; un albero spezzato tra i viali. Anche quella che era considerata “l’oasi felice” dei bambini di Caserta sembra essere finita nel dimenticatoio. Alcuni lettori ci hanno segnalato la situazione in cui versava, questa mattina, l’area verde tra via Galilei e via San Carlo, quella che era diventata un emblema di come l’attivismo dei volontari potesse far rinascere aree abbandonate.

Villa Giaquinto 26 ottobre

g

In realtà, terminata la campagna elettorale, che ha visto candidarsi uno dei maggiori protagonisti del comitato, Raffaele Giovine (ora diventato consigliere comunale), i volontari si sono rimessi in moto per le “pulizie autunnali”. Bisognerà trovare anche i fondi per aggiustare le giostre, visto che diverse strutture presenti risultano danneggiate e non utilizzabili da parte dei più piccoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra giostre rotte e l'albero caduto anche Villa Giaquinto diventa 'off limits' per i bambini | FOTO

CasertaNews è in caricamento