rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Castel Volturno

Pietra d'inciampo in memoria del bambino morto nel campo concentramento

La targa è stata scoperta davanti al comune di Castel Volturno durante le iniziative per la Shoah

In piazza 8 Ottobre a Castel Volturno, proprio davanti al Municipio, c'è una pietra d'inciampo dedicata al piccolo Sergio de Simone, il bambino napoletano vittima del campo di concentramento di Neuengamme, vicino Amburgo.

L'evento, promosso dall'associazione Futura in collaborazione con il Comune di Castel Volturno, si è svolto nella mattinata del 27 gennaio, in occasione del "Giorno della Memoria". All'iniziativa, moderata da Alfonso Caprio, sono intervenuti il sindaco Luigi Umberto Petrella, padre Giovanni, della chiesa San Castrese, i membri dell’associazione Futura, esponenti dell'amministrazione comunale e gli alunni dei vari istituti della città: “I.C.S Garibaldi”, “I.C.S Occidentale” ed “l.C Pinetamare”.  

"I nazisti cercarono costantemente mezzi efficaci per un progetto di eliminazione di massa senza precedenti, sottoponendo gli ebrei a condizioni di vita intollerabili - dice Martina Cassandra, dell'associazione 'Futura' - È nostro dovere, dunque, ricordare ciò che è accaduto, in un passato ancora vicino a noi. Ad oggi abbiamo l’obbligo di ricordare chi ha perso la vita in quella che fu la pagina più triste della storia recente. La manifestazione di oggi era dedicata al piccolo Sergio de Simone che perse la vita nei campi di concentramento, questa pietra d’inciampo resterà indelebile come la sua memoria per ognuno di noi".

Per realizzare l’evento è stata fondamentale la collaborazione con il comune di Castel Volturno e, in particolare, con l’assessore alla Cultura Federica Tamburino. "La decisione di organizzare questo evento in occasione della Giornata della Memoria è profondamente radicata nella consapevolezza dell’importanza di preservare la memoria storica dei tragici eventi che hanno segnato il passato - evidenzia Tamburrino - Attraverso l’istallazione di una pietra d’inciampo, miriamo a fornire un momento di riflessione collettiva, onorare le vittime e promuovere una comprensione più approfondita della complessità di tali avvenimenti".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pietra d'inciampo in memoria del bambino morto nel campo concentramento

CasertaNews è in caricamento