rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità Casagiove

Un casertano nominato Capo di Stato Maggiore dell'Esercito

Il sindaco: "Un momento di orgoglio e gioia per i cittadini. Un’occasione per la città di riscoprire e celebrare il talento e la dedizione di uno dei suoi figli più illustri"

Il Generale di Corpo d'Armata Carmine Masiello, 60 anni di Casagiove, è stato nominato Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano. Una grande soddisfazione per l'intera comunità di Casagiove, come annunciato dal sindaco Giuseppe Vozza: "Un momento di orgoglio e gioia per i cittadini. Un’occasione per la città di riscoprire e celebrare il talento e la dedizione di uno dei suoi figli più illustri".

Il sindaco Vozza ha espresso il suo sentimento di orgoglio e gratitudine verso il Generale Masiello, ricordando con affetto il legame profondo che il capo militare ha con Casagiove. È un legame che risale al 2014, quando la città consegnò le sue chiavi al Generale come segno di riconoscimento per il suo impegno e la sua eccellenza nel servire la nazione.

"E' con grande gioia che celebriamo il successo del Generale Masiello - ha dichiarato il primo cittadino -. La sua nomina a Capo di Stato Maggiore dell’Esercito è una testimonianza della sua straordinaria competenza e leadership. E' un momento di grande orgoglio per tutti noi casagiovesi, vedere uno dei nostri figli più brillanti assumere un ruolo così importante nella difesa e nella sicurezza del nostro Paese".

Il sindaco Vozza ha sottolineato l'importanza di questo momento per la comunità locale, evidenziando che "il Generale Masiello non solo rappresenta un esempio di eccellenza professionale, ma incarna anche i valori fondamentali di solidarietà, impegno e patriottismo che sono radicati nella cultura di Casagiove".

"La città di Casagiove si unisce quindi nel congratularsi con il Generale Carmine Masiello per il suo prestigioso incarico come Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano. E' un momento di festa e gratitudine per una comunità che vede uno dei suoi figli brillare in alto, portando con sé il ricordo indelebile dei suoi legami con la città che lo ha visto crescere e che ora si prepara a seguirlo con orgoglio lungo il suo cammino di servizio e dedizione alla Patria".

Al Generale Masiello arrivano anche le congratulazioni dell'ex sindaco Elpidio Russo: "Congratulazioni al Generale Masiello. Come ex sindaco di Casagiove ho avuto l'onore di consegnare le chiavi della nostra amata città al Generale Masiello il 7 giugno 2014. Fu un momento di grande emozione per tutti noi. Il Generale Masiello è un esempio vivente di determinazione, sacrificio e professionalità. La sua carriera militare è stata contrassegnata da numerosi successi e da un impegno instancabile. Il suo percorso illustre è un'ispirazione per tutti noi. In questo momento di celebrazione, desidero esprimere al Generale Masiello i miei migliori auguri per il suo nuovo incarico. Sono certo che guiderà l'Esercito italiano con la stessa dedizione, determinazione e saggezza che ha dimostrato in ogni fase della sua carriera".

"È casertano, precisamente di Casagiove, il Generale Carmine Masiello da ieri nuovo Capo di Stato Maggiore dell'Esercito Italiano per volere del Consiglio dei Ministri che ha ratificato il prestigioso incarico. Un traguardo importante, che corona una carriera altrettanto importante e sempre al servizio dello nostro Paese - dichiara il deputato Gerolamo Cangiano - Al Generale Masiello toccherà il delicato e impegnativo compito di portare avanti quel processo di modernizzazione del nostro Esercito, sia nel nuovo ambiente multidominio delle operazioni terrestri che nella gestione delle piattaforme e dei sistemi d'arma. Un percorso già tracciato dal predecessore di Masiello, che il nuovo Capo di Stato Maggiore dovrà e saprà continuare nel migliore dei modi e nell'interesse esclusivo di questa Nazione che ha sempre servito ed onorato. Da casertano non posso che essere orgoglioso e fiero che il Ministro Guido Crosetto abbia proposto Il Generale Masiello. Al quale vanno i complimenti ed i migliori auguri di un proficuo lavoro, con l'impegno a poterci incontrare di persona quanto prima possibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un casertano nominato Capo di Stato Maggiore dell'Esercito

CasertaNews è in caricamento