Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Garante dei detenuti, la proposta in consiglio provinciale

La pandemia da Covid-19 non ferma la seduta consiliare: si discuterà anche delle nuove ipotesi di bilancio di previsione stabilmente riequilibrato

Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca convoca la seduta consiliare

L'emergenza coronavirus non ferma i lavori del consiglio provinciale di Caserta. Il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, ha convocato una seduta consiliare in seduta pubblica ed in sessione straordinaria per martedì 5 maggio alle ore 16. La seduta di Consiglio si svolgerà in forma telematica, mediante lo strumento della videoconferenza, in modalità sincrona, in modo simultaneo ed in tempo reale. 

All'ordine del giorno dell'assise provinciale l'istituzione del garante dei diritti delle persone detenute e private della libertà personale, con l'approvazione al contempo del relativo regolamento. Si discuterà inoltre sulla proposta di approvazione del documento di carattere generale riguardo il piano triennale di prevenzione della corruzione e per la trasparenza (2020-2022); sull'approvazione delle nuove ipotesi di bilancio di previsione stabilmente riequilibrato annuale 2015, 2016, 2017, 2018 e 2019 e pluriennale 2019-2021; sull'approvazione del piano operativo di razionalizzazione e relazione della revisione ordinaria delle partecipazioni societarie della Provincia di Caserta. Al vaglio del consiglio comunale infine l'aggiornamento sull'allineamento delle previsioni di bilancio 2014-2016, sull'esercizio 2016, sulla gestione provvisoria dell'esercizio 2020 e sul regolamento di gestione dell'Agis (Agenzia per la gestione degli impianti sportivi).

"La pubblicità della seduta sarà garantita con un collegamento dedicato in streaming, assicurando la visione da parte dei cittadini senza possibilità d’intervento - sottolinea in una nota il presidente Magliocca - L’infrastruttura utilizzata prevederà la registrazione integrale dei lavori dell’assemblea, il cui contenuto sarà reso accessibile al pubblico unitamente alla pubblicazione dell’atto deliberativo, comprensivo di trascrizione integrale degli interventi svolti durante la seduta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garante dei detenuti, la proposta in consiglio provinciale

CasertaNews è in caricamento