‘Cesa sicura’, affidata la gara per il sistema di videosorveglianza

Il bando da 290mila euro affidato all’Asmel

Sono state avviate le procedure di gara per affidare i lavori del progetto “Cesa Sicura 4.0”. Si tratta della realizzazione dell’impianto di video sorveglianza, per avere, sul territorio, un sistema ingrato di sicurezza. La gara ad evidenza pubblica è stata bandita, ufficialmente, da qualche giorno, mediante la piattaforma dell’Asmel.

Il termine ultimo per presentare le offerte è il prossimo 5 settembre, mentre l’apertura avverrà l’11 settembre. La procedura di gara prevede l’affidamento tramite il sistema dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto, che prevede l’installazione di nuove telecamere sul territorio, è finanziato dal Ministero dell’Interno, per un importo di circa 290 mila euro. Circa 208 mila euro sono la quota destinata ai lavori. Solo dopo l’approvazione, da parte della Prefettura di Caserta, del progetto esecutivo si è potuti avviare la gara d’appalto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casalesi in Veneto, i figli pentiti dei boss testimoni con Zaia e Lamorgese

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Schiavone: "La Provincia era un ente permeabile grazie a Ferraro e Cosentino"

Torna su
CasertaNews è in caricamento