menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sblocca il caso rifiuti, indetta la gara milionaria

La svolta del Comune di Cesa dopo due revoche e il mini-affidamento

Dopo due revoche e un mini affidamento di urgenza per il servizio di raccolta rifiuti, il Comune di Cesa cerca una gestione ‘affidabile’ per un settore chiave come quello dell’immondizia. L’Ente ha infatti indetto la procedura di gara per l’appalto dall’importo complessivo di 3.738.095,50 euro per 5 anni.

Ad espletare la gara sarà l’Asmel e l’appalto avrà ad oggetto il servizio integrato di igiene urbana e ambientale, compresi la raccolta domiciliare, il trasporto, il recupero e conferimento dei rifiuti solidi urbani ed assimilati, in forma differenziata, lo spazzamento e servizi accessori.

La gara indetta dal Comune segue due revoche alle precedenti ditte che si occupavano del servizio, la Dhi e la Balga, che si sono viste revocare l’appalto per gravi disservizi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento