Furto al liceo, l'appello del sindaco a Magliocca: "Mettere in sicurezza l'edificio"

Dell'Aversana scrive una lettera al presidente della Provincia di Caserta: "Siamo in dissesto e non possiamo farci carico di grandi investimenti per la messa in sicurezza della struttura"

Il sindaco Giuseppe Dell'Aversana interviene dopo il furto al liceo 'Siani'

"Un Comune in dissesto come il nostro non può farsi carico di questo edificio scolastico e di tutte le inadeguatezze". Sono chiare ed inequivocabili le parole del sindaco di Sant'Arpino, Giuseppe Dell'Aversana che, dopo aver denunciato l'ennesimo furto avvenuto ai danni della succursale del liceo scientifico "Siani", ha provveduto ad inviare una lettera al presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca, per chiedere un immediato intervento strutturale.

"Ancora una volta dei ladri sono entrati nell’edificio ed hanno divelto porte ed inferriate per rubare computer ed altre attrezzature didattiche - sottolinea il primo cittadino di Sant'Arpino nella lettera - Un colpo al cuore per tutta la comunità, un ennesimo sfregio al patrimonio culturale del comprensorio atellano, un’ennesima ferita inferta alla scuola che già soffre molto per questa maledetta pandemia da Covid-19".

“La mia amministrazione da poco aveva investito cospicue risorse per diversi interventi di potenziamento dei sistemi antintrusione e per la messa a norma di alcune vie di fuga che mancavano - continua Dell'Aversana - Nonostante questi nostri enormi sforzi economici, in realtà, la situazione dell’edificio scolastico in cui è ospitata una succursale del liceo ‘Siani’ resta davvero preoccupante e meritevole di grandi investimenti per la messa in sicurezza e per l’adeguamento strutturale. Una struttura costruita negli anni ottanta non per accogliere aule ed alunni, necessita dopo 40 anni di una serie di interventi necessari e non più procrastinabili per avere un edificio moderno e per consentire a docenti ed operatori scolastici di svolgere serenamente il loro lavoro”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Inoltre una vera scuola necessita anche di una palestra dove tenere le ore di lezione di Educazione Fisica, di capienti laboratori scientifici ed informatici, di aule ampie, insomma di strutture che purtroppo mancano a questo edificio. Vogliamo che il liceo 'Siani' continui a restare nel nostro comune, ci batteremo sempre per avere la presenza del liceo scientifico quale presidio di legalità e di crescita culturale, ma abbiamo bisogno dell’intervento forte della Provincia che ha un ruolo determinante nell’edilizia scolastica per gli istituti superiori”, conclude il sindaco Giuseppe Dell'Aversana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • Macchia nera in mare, era letame. Denunciati padre e figlio

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Droga venduta al bar sull'asse Caivano-Caserta, 11 indagati

Torna su
CasertaNews è in caricamento