"Più controlli dopo i furti notturni nelle case"

La risposta del Prefetto all'allarme lanciato dal sindaco Abbate

L'allarme furti a Bellona

Maggiori controlli delle forze dell'ordine nelle ore serali e notturne per contrastare la piaga dei furti in abitazione. E' questa la risposta del Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto al sindaco di Bellona Filippo Abbate che aveva chiesto interventi all'organo di Governo alla luce di diversi episodi segnalati dai cittadini.

Il Prefetto ha "provveduto a rafforzare i servizi di controllo sul territorio da parte delle Forze di Polizia", scrive il sindaco Abbate su Facebook dando una risposta immediata quanti si erano dichiarati preoccupati dal dilagare del fenomeno dei furti e pronti a "difendersi da soli". Il Prefetto non convocherà, però, un tavolo per l'Ordine e la Sicurezza pubblica anche alla luce degli esiti di una precedente riunione sulla questione sicurezza a Bellona in cui "non sono emersi indici attestanti un significativo incremento di tale tipologia di reati".

Comunque sia, nonostante le preoccupazioni dei cittadini non siano confortate dalla statistica, la Prefettura si è fatta carico di "veicolare alle competenti forze dell'ordine la segnalazione ai fini del rafforzamento dei servizi in atto sul territorio di Bellona, in modo particolare nelle ore serali quando maggiore è il rischio di perpretazione dei furti nelle abitazioni". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Ucciso per un'offesa ai boss, il pm: "Ergastolo per Zagaria"

  • Tir fuori strada perde il carico di bagnoschiuma | LE FOTO

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

Torna su
CasertaNews è in caricamento