menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carmine Tufano, il 17enne morto nell'incidente stradale di via Acquaro

Carmine Tufano, il 17enne morto nell'incidente stradale di via Acquaro

ADDIO CARMINE Un corteo prima dei funerali del 17enne morto nell'incidente

Ultimo saluto per il giovane morto nello schianto sullo scooter

Si celebreranno oggi pomeriggio alle 15:30, presso la parrocchia di Maria Santissima Annunziata di San Cipriano d’Aversa, i funerali di Carmine Tufano, il 17enne morto nella notte tra sabato e domenica in via Acquaro, dopo lo scontro con un’automobile. Il giovane è morto in uno scontro tra la sua moto ed una Toyota Yaris guidata da un 27enne di San Cipriano d’Aversa. Le eseque saranno precedute alle 14:30 da un corteo che partirà da via Cagliari per raggiungere la chiesa. 

Esequie per le quali il sindaco Vincenzo Caterino, dopo le tante richieste apparse in particolare sui social network, ha proclamato il lutto cittadino. “L’intera comunità – spiega il primo cittadino– è rimasta sconvolta profondamente da questa tragedia e ci sembra quindi doveroso manifestare rispetto e cordoglio nei confronti di una vita spezzata così ingiustamente. Siamo accanto ai familiari di Carmine, giovane studente del nostro territorio”.

Nella serata di ieri si è tenuta anche una fiaccolata di amici e conoscenti di Carmine, che dal parcheggio antistante la parrocchia dell’Annunziata ha raggiunto via Acquaro, sul luogo dell’incidente e nei pressi dell’abitazione del giovane ragazzo. Un modo per manifestare l’affetto, il dolore per un destino crudele che ha segnato tutto il paese e non solo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento