ADDIO ANGELO Fissati i funerali dell'assessore

L'ultimo saluto ad Angelo Cecere nella chiesa di Sant’andrea Apostolo di Capodrise

Angelo Andrea Cecere

Si terranno oggi pomeriggio i funerali di Angelo Andrea Cecere, l’assessore al Bilancio del Comune di Capodrise scomparso nel pomeriggio di venerdì all’ospedale civile di Caserta in seguito ad un malore. Il 69enne insegnante in pensione, in passato anche sindaco della città, era stato accompagnato d’urgenza nel mattino e nel pomeriggio, dopo alcune complicazioni, è arrivato il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 14:30 è previsto l’arrivo della salma nella chiesa di Sant’andrea Apostolo di Capodrise, alle 15:30 ci sarà quindi l’ultimo saluto per l’assessore dell’esecutivo guidato dal sindaco Angelo Crescente. Cecere lascia la moglie Lia e i due figli, Domenico e Marirosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento