rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Attualità

Pazienti e familiari ancora nel gelo del Pronto soccorso

Giornata difficile per ritardi e condizioni difficili in cui sono costretti ad operare

Un'altra giornata difficile per i pazienti ed i familiari al Pronto soccorso dell'ospedale di Caserta. Dopo la segnalazione di CasertaNews nelle scorse settimane, si è provveduto ad installare una porta spartifreddo che però, stando a quanto ci segnalano oggi alcuni lettori, non ha risolto granché il problema, soprattutto in giornate gelide come queste.

Ma anche per infermieri e medici la situazione non è semplice: tanti ritardi nelle risposte hanno creato un clima di tensione forte con i familiari dei pazienti presenti che in alcuni momenti hanno fatto temere davvero al peggio. Una situazione difficile per un ospedale che riceve migliaia di persone al Pronto soccorso da tutta la provincia (a volte anche oltre....)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pazienti e familiari ancora nel gelo del Pronto soccorso

CasertaNews è in caricamento