rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Attualità

"Meloni contestata da 20 figli di papà. Ricambieremo con milioni di voti"

Il candidato di Fratelli d'Italia Marco Cerreto: "Mai visto una piazza così"

?Ieri abbiamo assistito alla più grande manifestazione della storia della politica  casertana. Piazza Dante era gremita di persone, mai vista una piazza così bella e colorata". Così Marco Cerreto, coordinatore provinciale di Fratelli d?Italia a Caserta, commenta il successo del comizio tenuto domenica dalla leader del partito Giorgia Meloni. Evento disturbato dalla presenza di qualche contestatore.

"Se qualcuno pensa di intimorirci o di istigarci per poi scatenare gli scontri, ha sbagliato di grosso. E bene ha fatto benissimo - ha continuato Marco Cerreto, candidato alla Camera dei Deputati per il collegio Caserta Benevento - a chiamare in causa il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese non perchè li temiamo ma perchè sembra paradossale che si consenta di far prendere simili iniziative a un gruppetto esiguo di persone facilmente riconoscibili. Sembra quasi un invito a farlo, se le istituzioni sono assenti. In democrazia c'è libertà di pensiero ma queste contestazioni sembrano avere tutt'altra direzione.  Ricambieremo le offese di questa ventina di figli di papà con i milioni di voti che gli italiani ci accorderanno e che loro potranno comodamente contare con il pallottoliere nei salotti delle rispettive abitazioni paterne".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Meloni contestata da 20 figli di papà. Ricambieremo con milioni di voti"

CasertaNews è in caricamento