Regionali 2020. Gelmini a Caserta con Caldoro: "Tempo degli sceriffi è passato"

La capogruppo alla Camera di Forza Italia alla presentazione della lista degli azzurri nel Capoluogo

"Stefano Caldoro è il candidato migliore per la Campania, il tempo degli sceriffi è passato, dobbiamo lasciarceli alle spalle. Non si governa con le battute o con pratiche clientelari, serve una ricetta seria, credibile e liberale, quella di Forza Italia e del centrodestra unito. In politica ci devono essere affidabilità e competenza, per questo il centrodestra ha scelto di candidare Caldoro, la persona giusta al posto giusto. Inoltre, questa è la regione più grande chiamata al voto a settembre, l'appuntamento elettorale è quindi un test anche per il governo nazionale a cui da qui bisogna mandare un avviso di sfratto". Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente del gruppo Forza Italia alla Camera, nel corso di una manifestazione del movimento azzurro a Caserta con il candidato del centrodestra alla guida della Regione Campania, Stefano Caldoro.

"Da qui deve partire il riscatto del Mezzogiorno, dei giovani e delle donne meridionali, degli imprenditori e dell'economia di una zona completamente dimenticata da questo governo che non ha saputo investire bene le risorse a disposizione, limitandosi a misure esclusivamente assistenzialistiche. Mi auguro che la Campania sappia rappresentare la svolta che serve a tutta Italia, che incarni quell'esigenza di competenza e conoscenza dei problemi necessaria per individuarne soluzioni", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento