rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità

Brucellosi, 2 milioni per i ristori agli allevatori

Approvato l'emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle

Un fondo per il ristoro delle aziende bufaline. E’ stato approvato l’emendamento proposto dal Movimento 5 Stelle: il fondo è stato istituto presso il Ministero dell’Agricoltura ed avrà una dotazione pari a 2 milioni di euro per il 2023.

“L’emergenza brucellosi e tubercolosi bufalina, che ha colpito l’economia della provincia di Caserta e dell’intera Campania, ha messo a serio rischio il nostro patrimonio zootecnico e la mozzarella Dop” dichiarano il deputato Alessandro Caramiello primo firmatario dell’emendamento approvato e il vicepresidente M5S alla Camera Agostino Santillo. "La filiera bufalina è una realtà di straordinaria importanza per la nostra regione e siamo molto soddisfatti per l’approvazione del nostro emendamento in Manovra nazionale che istituisce un Fondo per il ristoro delle aziende bufaline presso il Ministero dell’Agricoltura con una dotazione pari a 2 milioni di euro per l’anno 2023” aggiungono.

“Ci auguriamo che a questo primo sostegno se ne aggiungano altri sia a livello nazionale che a livello regionale, per difendere i nostri allevatori e proteggere una risorsa preziosa per la nostra regione” conclude il capogruppo M5S in Consiglio regionale della Campania Michele Cammarano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucellosi, 2 milioni per i ristori agli allevatori

CasertaNews è in caricamento