rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Attualità Casagiove

Fondi Pnrr, progetti al palo o rigettati. "Inefficienza amministrativa"

La denuncia del gruppo di opposizione: "Persi i finanziamenti"

Ben nove progetti presentati nei settori più disparati, otto ancora in fase di valutazione ed un progetto pari all'importo di 350mila euro per accaparrarsi un fondo Pnrr nel settore istruzione perso irrimediabilmente: il gruppo Casagiove Libera denuncia l'inefficienza della macchina amministrativa. "L'obiettivo del Ministero era quello di aumentare la disponibilità delle mense scolastiche per facilitare il tempo pieno nelle scuole primarie ma nemmeno stavolta il Comune di Casagiove è presente nella graduatoria resa pubblica sul sito del Ministero dell'Istruzione - fa sapere il gruppo- purtroppo l'amministrazione comunale resta alla finestra perdendo un'altra opportunità a discapito dei cittadini casagiovesi".

L'amministrazione comunale di Casagiove non rientra nell'alveo dei comuni casertani (ben undici) che sono riusciti ad aggiudicarsi il fondo Pnrr per le mense (nuove costruzioni o miglioramento di quelle esistenti) per le quali era previsto un fondo pari all'importo di 400 milioni di euro. Le domande pervenute alla scadenza dell'avviso sono state 1.088. Ben cinque le Regioni che hanno inoltrato più candidature quali la Lombardia (162), l'Emilia Romagna (96), la Campania(88), il Veneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi Pnrr, progetti al palo o rigettati. "Inefficienza amministrativa"

CasertaNews è in caricamento