Stadio e palazzetto nel degrado, chiesti i fondi al Governo per la riapertura

La commissione ha chiesto 1,4 milioni di euro per la "riqualificazione degli impianti sportivi"

La triade commissariale che guida il Municipio di Orta di Atella, guidata da Francesca Giovanna Buccino (componenti Rosa Maria Falasca e Lucia Guerriero) ha chiesto al Ministero i fondi necessari per lo stadio comunale e il palazzetto. L'obiettivo è quello di "riqualificare il campo sportivo polivaletne 'Don Sossio Giordano' che al momento versa in uno stato di totale degrado e abbandono". Stessa cosa dicasi per il palazzetto dello sport che non ha l'agibilità e resta chiuso ormai da alcuni anni. L'Ente ha chiesto 700mila euro per lo stadio e 700mila euro per il palazzetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento