menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il segretario del Comune di Caserta Salvatore Massi

Il segretario del Comune di Caserta Salvatore Massi

Cancellato un milione di euro dal fondo per i contenziosi, il segretario prova a convincere i revisori

In aula il voto sulla maxi variazione di bilancio, Massi 'certifica' il lavoro per ottenere il parere positivo dal collegio

Alla vigilia del consiglio comunale di giovedì che avrà il 'core' nell'approvazione della variazione di bilancio da circa 3 milioni di euro che arriva in aula immediatamente il via libera del Ministero dell'Interno al bilancio stabilmente riequilibrato, è arrivato il chiarimento del segretario comunale, attuale responsabile degli Affari legali del Comune di Caserta, Salvatore Massi, relativamente ai dubbi sollevati dai revisori dei conti.

In particolare, era stata sollevata un'eccezione relativamente alla scelta da parte dell'amministrazione comunale di tagliare, in maniera abbondante (quasi un milione di euro), la somma messa a bilancio relativamente ai contenziosi. I revisori avevano contestato che così facendo si sarebbe potuto mettere a rischio la tenuta dei conti dell'Ente che sta per entrare ufficialmente nel secondo dissesto in sette anni.

Ebbene, secondo il segretario Massi, la somma stanziata in bilancio "può essere ritenuta congrua". E spiega. "Ai fini dell'accantonamento previsto per il fondo rischi passività potenziali, si specigica che il complesso delle passività potenziali afferenti al periodo per contenzioso intrapreso con atti notificati dal primo gennaio 2019 al 20 maggio 2019 è pari a 194mila euro circa. Pertanto lo stanziamento previsto al capitolo 2150 dell'esercizio 2019 del bilancio di previsione anno 2017 si può ritenere congruo al su indicato contenzioso".

Parole che dovrebbero 'convincere' i revisori ad esprimere parere positivo alla variazione di bilancio (che era 'sub judice') anche se qualche dubbio, onestamente, sulla tenuta del bilancio resta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento