rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità Marcianise

Bloccati a Dubai dopo focolaio Covid: primi rientri anche nel casertano

Un nutrito gruppo di studenti atterrerà in serata a Capodichino

Rientrano i primi studenti casertani bloccati da un focolaio Covid a Dubai - circa 200 positivi su 500 studenti - dopo una vacanza studio organizzata dall'Inps. Lo annuncia il sindaco di Marcianise Antonello Velardi che ribadisce come "il primo gruppo è in viaggio su un aereo Emirates in arrivo a Roma Fiumicino, con prosecuzione per Napoli Capodichino".

 Nel gruppo ci sono dei ragazzi di Marcianise: "saranno in città nel tardo pomeriggio. A loro va il nostro caloroso bentornato. Ai loro amici rimasti ancora a Dubai (tra cui anche ragazzi di Caserta, Marcianise e Capodrise nda) il nostro incitamento a tenere duro e ad avere pazienza ancora per qualche giorno: tutto si risolverà".

Infatti, molti studenti sono ancora bloccati a Dubai e potranno rientrare man mano che i controlli delle Autorità arabe daranno esito negativo con il conseguente nulla osta a partire. La vicenda è sotto il costante controllo della Farnesina che sta continuando a lavorare per far rientrare quanto prima tutti a casa.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccati a Dubai dopo focolaio Covid: primi rientri anche nel casertano

CasertaNews è in caricamento