Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Focolaio Covid a Mykonos: casertani ‘preoccupati’ sull’isola greca

Aumentate le restrizioni fino al 26 luglio. E chi deve partire adesso riflette

Partire o non partire per la vacanza attesa da tanti mesi? E’ questo il dubbio che sta assillando tanti casertani che hanno prenotato e dovrebbero partire nei prossimi giorni per Mykonos, preoccupati dalle notizie che arrivano dall’isola greca per la pandemia da Covid. Tanto che sono state decide 5 ore di coprifuoco notturno ed altre restrizioni sono state imposte a causa di una "preoccupante" impennata dei casi di Covid-19. Lo riferiscono i media locali, secondo cui le autorità hanno disposto il coprifuoco dall'1 alle 6 ed il divieto di suonare musica per bar, ristoranti e locali notturni. Le misure, come ha spiegato il vice ministro della Protezione civile Nikos Hardalias, sono effettive da subito e si protrarranno fino al 26 luglio. "Chiediamo ai residenti, ai turisti e agli imprenditori della nostra bellissima isola di seguire fedelmente le misure in modo che la diffusione del virus possa essere rapidamente controllata e Mykonos possa tornare alla normalità", ha affermato Hardalias. Lo stesso vice ministro il 15 luglio aveva avvertito che i casi attivi nell'isola erano quadruplicati superando i 300 in appena una settimana.

I casertani a Mykonos preoccupati, chi deve partire ci pensa

Tanti vacanzieri casertani sono già in Grecia e la notizia delle restrizioni ha aumentato le loro preoccupazioni. Tornare prima sembra impossibile (senza perderci i soldi spesi) ed allora si va avanti cercando di utilizzare mascherine ed evitando assembramenti. Chi, invece, dovrebbe partire nei prossimi giorni adesso è in fase di riflessione. “Il fatto che siano state adottate misure restrittive non ci fa certo stare tranquilli” spiega Mario che dovrebbe partire con la compagna nel prossimo fine settimane. “Speriamo che in questi giorni arrivino notizie migliori, altrimenti dovremo decidere se cancellare o meno le vacanze”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio Covid a Mykonos: casertani ‘preoccupati’ sull’isola greca

CasertaNews è in caricamento