menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Focolai d'importazione, Piccerillo: "De Luca nella confusione più totale"

La candidata leghista attacca il governatore: "Se tornerà la pandemia sapremo di chi è la colpa"

"Se tornerà la pandemia sapremo di chi è la colpa": lo ha evidenziato in un suo intervento il leader delle Lega, Matteo Salvini, in riferimento ai contini sbarchi di immigrati positivi al Covid 19 registrati in questi giorno. 

Oggi tra i migranti sono stati rilevati 129 positivi a Treviso, mentre qui in Campania e in particolar modo a Caserta persiste l’allerta per il nuovo focolaio nel centro sociale di extra comunitari a Villa Literno e per quello della comunità dei bulgari a Mondragone.  Resta dunque alta la preoccupazione tra i cittadini che si appellano al governatore della Regione De Luca, sempre più concentrato su Salerno e incapace di di dare risposte concrete alle loro istanze.

Antonella Piccerillo, consigliere provinciale della Lega, nelle ultime ore si mostra vicino ai cittadini e ai riferimenti politici locali del partito di Villa Literno e Mondragone evidenziando le criticità della situazione soprattutto per la stagione estiva: "Il Governatore non riesce a prendere una posizione chiara e semplice che tuteli i casertani, che sono in continua attendono inutilmente che qualcuno dichiari lo stop agli sbarchi di immigrati – continua Antonella Piccerillo – Si stanno vanificando tutti i sacrifici fatti fino ad ora dai cittadini casertani e campani, che grazie al loro comportamento responsabile e rispettoso sono riusciti a limitare in maniera significativa il contagio nella nostra Regione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento