Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

“Riaprite la biblioteca comunale”. Un flash mob per smuovere un Comune ‘sordo’

Appuntamento per mercoledì alle 10,30 in piazza Vanvitelli. In 400 hanno già firmato l’appello

Il Comune di Caserta “non risponde”, loro decidono di scendere in piazza. Sono i volontari della rete ‘Biblioteca bene comune’ che chiedono a gran voce la riapertura della biblioteca comunale di via Laviano a Caserta, chiusa durante la pandemia da Covid e che, ad oggi, nonostante la zona bianca, non è stata ancora riapertura.

“Siamo studenti, famiglie, volontari di tante associazioni cittadine, pensionati e vogliamo un presente ed un futuro diverso per la Biblioteca della nostra città” si legge nell’appello firmato da 400 persone a cui però non hanno avuto risposta. “Uno spazio che fino a prima della pandemia era frequentato da centinaia di studenti ogni giorno e che adesso, pur avendo la possibilità di aule studio distanziate in piena sicurezza, ancora non riapre le porte”. Gli attivisti chiedono che “la Biblioteca di via Laviano riapra le proprie aule studio, e lo faccia con un adeguato e snello sistema di prenotazione. Chiediamo che venga finalmente applicato il “Patto di collaborazione per la gestione condivisa” che, nell’ambito del Regolamento Cittadino dei Beni Comuni, ad ottobre del 2020 il Comune ha stipulato con l’associazione “Combo - Comitato Biblioteca Organizzata”. Il Patto di Collaborazione prevede chiaramente che, sulla scorta delle virtuose esperienze cittadine già in corso riguardo i beni comuni, la Biblioteca inizi a vivere anche negli orari serali e nel weekend per poter offrire alla città occasioni preziose di cultura, socialità, svago di cui tutti sentiamo fortemente il bisogno dopo questo lungo periodo di isolamento”.

Ma visto che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Marino non ha dato risposte, hanno deciso di organizzare un flash mob sotto gli uffici del Comune in piazza Vanvitelli. Appuntamento per mercoledì alle 10,30. “Vogliamo risposte sul presente e sul futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Riaprite la biblioteca comunale”. Un flash mob per smuovere un Comune ‘sordo’

CasertaNews è in caricamento