rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Fiorai e parcheggiatori abusivi: 40 vigili urbani a presidiare il cimitero

Imponente piano sicurezza per evitare fenomeni illeciti all'esterno dell'area

Quaranta vigili urbani complessivamente in servizio nella due giorni, cominciata oggi, all'esterno del cimitero di Caserta per far fronte a parcheggiatori e venditori abusivi.

Questa la scelta del comando di viale Lamberti, guidato dal comandante Luigi De Simone, che mostra i muscoli per evitare fenomeni illeciti all'esterno dell'area cimiteriale di Caserta, dove domani è atteso il boom di persone che renderanno omaggio ai propri defunti.

Il dispositivo di sicurezza prevede l'impiego di 40 agenti (20 al giorno), praticamente l'intero comando, e mette nel mirino i soliti parcheggiatori e qualche venditore di fiori che, soprattutto in questi giorni, spuntano come i funghi nella zona di piazza della Rimembranza. 

Al momento non sono registrate problematiche di ordine pubblico, con i caschi bianchi che continuano a presidiare l'area. Non solo parcheggiatori e fiorai abusivi ma anche il rispetto del piano traffico istituito ad hoc per evitare ingorghi nei pressi del cimitero.

E' stato istituito il senso unico di circolazione in via Talamonti nel tratto compreso tra via Ruta e via Memma, secondo la medesima direttrice di marcia; senso unico di circolazione in via Talamonti nel tratto compreso tra via Cappuccini e via
Memma, secondo la medesima direttrice di marcia; senso unico di circolazione in via Memma nel tratto compreso tra via Talamonti e via de Renzis, secondo la medesima direttrice di marcia; senso unico di circolazione in via de Renzis nel tratto compreso tra Via Memma e via Cappuccini, secondo la medesima direttrice di marcia. Il dispositivo sarà valido anche domani. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorai e parcheggiatori abusivi: 40 vigili urbani a presidiare il cimitero

CasertaNews è in caricamento