70mila euro per la rete fognaria, l'ex sindaco ringrazia il commissario

Piscitelli: "Purtroppo è iniziata già la campagna elettorale e non si trova da nessuna parte l’onestà intellettuale"

L'ex sindaco di Cervino Gennaro Piscitelli

“Accolgo con enorme soddisfazione la notizia del contributo di  70mila euro assegnato al Comune di Cervino, finalizzati ai  "Lavori di sostituzione del primo tratto di tubazione fognaria da Via Vittorio Veneto al collettore Fosso Palmentelle", così come avevamo anche noi programmato”. Lo afferma in una nota l’ex sindaco di Cervino Gennaro Piscitelli

“Il grazie di tutta la comunità di Cervino al commissario Stefano Italiano per la sensibilità mostrata fin da subito per le criticità di Cervino e un plauso per avere intercettato quelle che sono le priorità del nostro comune. Spero che siano realizzati e portati a termine  i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza delle strutture scolastiche, da noi programmati”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Purtroppo è iniziata già la campagna elettorale e non si trova da nessuna parte l’onestà intellettuale - aggiunge Piscitelli - si nega quanto di buono abbiamo prodotto e gli sforzi per programmare lavori futuri di efficientamento e messa in sicurezza.  La sostituzione del primo tratto è solo il primo step, sappiamo bene che non risolverà definitivamente il problema degli allagamenti, c’è ancora tanto da fare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento