70mila euro per la rete fognaria, l'ex sindaco ringrazia il commissario

Piscitelli: "Purtroppo è iniziata già la campagna elettorale e non si trova da nessuna parte l’onestà intellettuale"

L'ex sindaco di Cervino Gennaro Piscitelli

“Accolgo con enorme soddisfazione la notizia del contributo di  70mila euro assegnato al Comune di Cervino, finalizzati ai  "Lavori di sostituzione del primo tratto di tubazione fognaria da Via Vittorio Veneto al collettore Fosso Palmentelle", così come avevamo anche noi programmato”. Lo afferma in una nota l’ex sindaco di Cervino Gennaro Piscitelli

“Il grazie di tutta la comunità di Cervino al commissario Stefano Italiano per la sensibilità mostrata fin da subito per le criticità di Cervino e un plauso per avere intercettato quelle che sono le priorità del nostro comune. Spero che siano realizzati e portati a termine  i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza delle strutture scolastiche, da noi programmati”.

“Purtroppo è iniziata già la campagna elettorale e non si trova da nessuna parte l’onestà intellettuale - aggiunge Piscitelli - si nega quanto di buono abbiamo prodotto e gli sforzi per programmare lavori futuri di efficientamento e messa in sicurezza.  La sostituzione del primo tratto è solo il primo step, sappiamo bene che non risolverà definitivamente il problema degli allagamenti, c’è ancora tanto da fare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento