rotate-mobile
Attualità Carinaro

Pnrr, finanziamento da 2,4 milioni per contrastare degrado sociale

Il Comune di Carinaro risulta tra gli enti ammessi. Altri 2,6 milioni a Gricignano

Sono in arrivo nelle casse comunali 2,4 milioni di euro nell’ambito dei fondi Pnrr per la rigenerazione urbana. Carinaro è risultato beneficiario di un finanziamento del ministero dell’Interno per la riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale.

L’Ente aveva stipulato un accordo, necessario per poter accedere al bando previsto per le città sopra i 15mila abitanti, con il Comune di Gricignano d’Aversa dal valore di 5 milioni di euro (2.4 a Carinaro, 2.6 a Gricignano). Le risorse saranno utilizzate per il miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, anche con interventi di ristrutturazione edilizia degli immobili, della zona via San Salvatore ex Zona C3 e del Rione via Larga ex Zona C4.

"C’è soddisfazione per aver intercettato fondi per la riqualificazione delle nostre periferie. Il nostro obiettivo è quello di dare loro dare loro dignità, rendendole aree piacevoli da vivere e da godere con le proprie famiglie. Con questi fondi – spiega il sindaco Nicola Affinito - ci saranno interventi di riqualificazione con arredo urbano, rifacimento di alcuni tratti di rete idrica e fognaria, oltre alla messa in sicurezza delle strade con marciapiedi, aree di incontro e ludico per i giovani e bambini della nostra comunità. Il mio ringraziamento a tutti gli uffici, alla nostra squadra di governo e ai colleghi di Gricignano per aver portato a casa questo importante risultato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, finanziamento da 2,4 milioni per contrastare degrado sociale

CasertaNews è in caricamento