rotate-mobile
Attualità Piedimonte Matese

Seicentomila euro per finanziare 4 progetti di recupero

L'iniziativa portata avanti dal Gal Alto Casertano: a beneficiarne i Comuni di Piedimonte Matese, Pontelatone, Rocca d'Evandro e Fontegreca

Quattro progetti finanziati dal Gal-Gruppo Azione Locale Alto Casertano. La somma stanziata supera i 600mila euro. La tipologia di intervento bandita nel 2018 dal Gal riguarda gli investimenti per l’introduzione, il miglioramento, l’espansione di servizi di base per la popolazione rurale. Gli interventi vedranno la realizzazione di diversi centri di aggregazione socio-culturali, centri per anziani, casa delle associazioni e punti di incontro e promozione territoriale, in linea con la Strategia di Sviluppo Locale Alto Casertano 2020, approvata e finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del Psr Campania 2014-2020, ed in fase di attuazione nei 48 comuni ricompresi nelle aree del Matese, del Monte Maggiore e del Monte Santa Croce.

A beneficiarne 4 Comuni dell’Alto Casertano, con i fondi aggiuntivi concessi dalla Regione Campania sulla strategia integrativa elaborata dal Gal per il periodo di transizione, che hanno consentito di scorrere le graduatorie. Nella giornata di mercoledì scorso, la sottoscrizione delle D.I.C.A. (Decisione Individuali di Concessione dell’Aiuto) e la loro consegna da parte del presidente Manuel Lombardi e del coordinatore Pietro Andrea Cappella ai sindaci di Piedimonte Matese, Vittorio Civitillo, di Rocca d’Evandro, Emilia Delli Colli, di Pontelatone, Alfonso Izzo, e di Frontegreca, Stefano Cambio.

Per il Comune di Pontelatone è stato ammesso a finanziamento, a seguito di scorrimento della graduatoria, il progetto relativo all'intervento di ristrutturazione dell’edificio ubicato in via Roma della frazione Treglia da destinare a servizi socio-culturali per un importo di 187.453,99 euro; per il Comune di Rocca d'Evandro l'ntervento di ristrutturazione e adeguamento di locali esistenti da adibire a centro per anziani da 199.282,30 euro; per Piedimonte Matese la riqualificazione, mediante ristrutturazione, messa in sicurezza e abbattimento delle barriere architettoniche presso la struttura denominata Mercato Coperto da 127.656,16 euro; e per Fontegreca il progetto di recupero e valorizzazione dell’immobile di proprietà comunale sito in via Roma con finanziamento da 104.783,87 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seicentomila euro per finanziare 4 progetti di recupero

CasertaNews è in caricamento