rotate-mobile
Attualità Macerata Campania

Il Consiglio decide sulla richiesta di 'allungare' i Carri di Sant'Antuono

La minoranza ha accolto la richiesta del parroco: adesso tocca alla maggioranza decidere se approvare la deroga

Il prossimo consiglio comunale dovrà dare una risposta al parroco in merito alla richiesta di aumentare la lunghezza dei carri che sfileranno per le strade di Macerata Campania durante la tradizionale festa di Sant'Antuono.

Don Rosario Ventriglia, insieme al comitato festa, ha chiesto al sindaco Stefano Cioffi e a tutto il consiglio comunale di modificare il regolamento in merito alle dimensioni delle Battuglie di Pastellesse. Poiché sono state escluse dai percorsi le strade più strette e i punti critici della cittadina, i capicarro hanno chiesto di poter allungare i carri fino a 16 metri complessivi, quindi 2 metri in più rispetto alle dimensioni massime concesse attualmente, al fine anche di avere più spazio per le persone che suoneranno falci, tini e botti sulle Battuglie.

Nel consiglio comunale, convocato per il 28 dicembre alle 18 in prima convocazione e per il 30 dicembre alle 18:30 in seconda convocazione, è stato inserito, come ultimo punto di discussione, la modifica, su proposta della minoranza, dell'articolo 2 del regolamento della festa di Sant'Antonio Abate. Ovviamente la speranza di tutti è che sia concessa la deroga per quest'anno, sempre nel rispetto delle condizioni di sicurezza e al fine di tutelare l'incolumità pubblica e privata durante i giorni di festa che avranno il culmine il prossimo 17 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio decide sulla richiesta di 'allungare' i Carri di Sant'Antuono

CasertaNews è in caricamento