“L’Altritalia ambiente” dedica la 'festa dell'albero' alle vittime del Covid

Il vice segretario Altieri: "Quando sarà passata l'emergenza individueremo un'area verde nel cuore di Caserta dove si svolgerà l'evento commemorativo"

Sabato 21 novembre è la "Giornata nazionale degli alberi", nata per stimolare una sana coscienza ecologica nelle nuove generazioni. La “Festa dell'albero” lancia un messaggio positivo per la tutela dell'ambiente, il miglioramento della vita e la valorizzazione dei nostri patrimoni naturali. Il gruppo di "L’Altritalia Ambiente" di Caserta, coordinato da Giuseppe Altieri, vice segretario nazionale dell'associazione, vuole dedicare questa giornata alle vittime del Covid-19 affinché, per l'amore che hanno seminato, rinascano da madre terra attraverso la piantumazione di giovani alberi.

"La pandemia ci ha anche insegnato che la questione ambientale è centrale - scrive in una nota l'Altritalia Ambiente di Caserta - L’idea, di una Caserta più verde, attraverso la realizzazione di interventi di sviluppo urbano sostenibile, come i progetti di ‘forestazione urbana’ e la messa a dimora di nuove alberature, migliora la qualità di vita dei cittadini. Il nostro progetto ‘Piantiamo insieme un albero’ va in questa direzione con il coinvolgimento diretto dei cittadini e delle scuole di ogni ordine e grado. Quando sarà possibile, data l'emergenza sanitaria, individueremo un'area verde nel cuore di Caserta dove si svolgerà l'evento commemorativo".

L'invito sarà rivolto alla cittadinanza ed alle scuole che potranno partecipare anche attraverso un concorso proposto dall'associazione su temi ambietali, diversi di anno in anno. Una giornata di approfondimento finalizzata alla sensibilizzazione sui temi della sostenibilità ambientale, favorendo ed approfondendo la conoscenza dei concetti di sviluppo sostenibile e di conservazione delle biodiversità. "Le aree verdi sono i veri polmoni del pianeta. Gli alberi sono nostri alleati nella lotta ai cambiamenti climatici, difenderli significa proteggere il nostro futuro e quello dei cittadini di domani", conclude il gruppo casertano di "L'Altritalia Ambiente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento