Attualità

Un casertano al comando del nucleo di polizia economico-finanziaria di Parma

Il tenente colonnello Fernando Capezzuto pronto al nuovo incarico. Ha già ricoperto importanti incarichi soprattutto nel settore del contrasto all'evasione e alle frodi fiscali

Un casertano al comando del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Parma. Si tratta del tenente colonnello Fernando Capezzuto che subentra al colonnello Andrea Magliozzi, il quale andrà a ricoprire l’importante incarico di comandante del “II Gruppo” di Bologna. La cerimonia di insediamento si è svolta in mattinata.

Il tenente colonnello Fernando Capezzuto, 42 anni, originario di Caserta, ha frequentato nell’ultimo biennio il 47° Corso Superiore presso la scuola di polizia economico-finanziaria alla sede di Roma, conseguendo il relativo titolo. Nel corso della sua carriera ha ricoperto importanti incarichi sia di “staff" presso il Comando generale della guardia di finanza, sia di natura operativa soprattutto nel settore del contrasto all’evasione ed alle frodi fiscali, presso il nucleo di polizia economico-finanziaria di Napoli, e, precedentemente, come comandante della tenenza di Vasto (in provincia di Chieti).

Il comandante provinciale, colonnello Gianluca De Benedictis, ha dato il benvenuto al nuovo ufficiale ed ha augurato, da parte di tutte le Fiamme Gialle di Parma, un sincero “in bocca al lupo” al colonnello Andrea Magliozzi per gli impegni professionali da intraprendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un casertano al comando del nucleo di polizia economico-finanziaria di Parma

CasertaNews è in caricamento