rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Attualità Aversa

Mercato ortofrutticolo, la protesta si ferma dopo vertice in Prefettura

Rassicurazioni su tempi veloci per verificare i documenti e far partire i lavori

La svolta sul mercato ortofrutticolo è arrivata nella serata di giovedì, dopo un lungo vertice in Prefettura a Caserta dove si è presentato il sindaco di Aversa Alfonso Golia.

Da Palazzo Acquaviva sono giunte, infatti, rassicurazioni di tempi celeri per avere tutta la documentazione relativa alla ditta che dovrà operare i lavori all’interno del mercato ortofrutticolo, fondamentali per poter procedere poi alla riapertura.

“Non è stata una giornata semplice perché aperta da una protesta nelle strade della città e con l'aula consiliare occupata - ha commentato il sindaco di Aversa - Siamo stati ricevuti dal Prefetto che ci ha garantito il massimo supporto, comprendendo l'emergenza che sta interessando la città”.

Gli operatori commerciali che lavorano all’interno del mercato ortofrutticolo lamentano i ritardi dell’iter burocratico che avrebbe dovuto portare alla riapertura entro la fine di gennaio (cosa che difficilmente avverrà) e per questo motivo, nelle ultime 48 ore, hanno acuito i toni della loro protesta.

Nella serata di mercoledì, un operatore commerciale, ha anche minacciato il suicidio durante l’occupazione della sala consiliare.

Fortunatamente tutto è rientrato e la prossima settimana potrebbe arrivare l’affidamento ufficiale dei lavori per far partire il cantiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato ortofrutticolo, la protesta si ferma dopo vertice in Prefettura

CasertaNews è in caricamento