Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Marcianise

Jabil impone le ferie agli operai, rabbia sindacati

Vertice in programma per studiare una contromossa

I vertici della Jabl di Marcianise hanno deciso di imporre le ferie ai 420 lavoratori dopo il no di questi ultimi al rinnovo della cassa integrazione. La scelta aziendale, che ha fatto infuriare i sindacati che si sono detti pronti ad adire le vie legali, è l'ultimo atto di una vertenza sempre più grave, che sembra ormai senza via d'uscita dopo la decisione, da parte della Multinazionale, di lasciare il sito produttivo di 

Il 13 giugno scorso c'è stato uno sciopero generale dei lavoratori metalmeccanici. L'unico effetto, spiega l’Ansa, è stato di aggravare lo scontro tra vertici Jabil e lavoratori, con i delegati sindacali aziendali (Rsu) che hanno immediatamente informato della decisione sulle ferie le segreterie sindacali territoriali e nazionali con i rispettivi uffici legali, con l'obiettivo di tenere una riunione - domani 17 giugno - e studiare una risposta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jabil impone le ferie agli operai, rabbia sindacati
CasertaNews è in caricamento