menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il segretario nazionale Enrico Maria Pedrelli

Il segretario nazionale Enrico Maria Pedrelli

Nasce il circolo della Federazione dei giovani socialisti

Napoletano segretario: ne fanno parte Pasquale Malatesta, Seifeddine Dridi, Maria Napoletano, Sara Scognamiglio e Nicolò Palermo

E' nato ufficialmente nella città di Caserta il primo Circolo della Federazione dei Giovani Socialisti (Fgs), l'organizzazione politica giovanile federata al Psi. Il Circolo casertano è intitolato al compianto giornalista Giancarlo Siani vittima di camorra. A farne parte sono: Gesualdo Napoletano (Segretario), Pasquale Malatesta, Seifeddine Dridi, Maria Napoletano, Sara Scognamiglio e Nicolò Palermo

"Il nostro Circolo sarà la casa di tutti i giovani che avranno voglia di impegnarsi con buoni propositi in un'azione politica strutturata per la nostra città - sottolinea il segretario Gesualdo Napoletano - Al centro del nostro impegno ci saranno sempre e solo le proposte e le idee per la città di Caserta. Siamo stanchi della politica fatta esclusivamente per partito preso e ci batteremo con tutte le nostre forze e competenze per invertire la tendenza. Dialogheremo con tutti coloro che avranno decisamente voglia di mettere al centro i temi e le proposte per costruire un presente diverso e un futuro meno incerto. Ringrazio a nome di tutto il Circolo il segretario nazionale della Fgs Enrico Maria Pedrelli, il segretario nazionale del Psi Enzo Maraio, il senatore Riccardo Nencini e il responsabile nazionale Ecomafie ed Ecoreati del Psi Francesco Brancaccio".

"Onorato per la nascita di questo Circolo e felicissimo dei compagni che hanno deciso di far parte da oggi della nostra famiglia – dichiara il segretario nazionale della Fgs, Enrico Maria Pedrelli - Da un anno stiamo organizzando gruppi in tutte le principali città d'Italia, e Caserta è un tassello essenziale del bellissimo mosaico bizantino che sta diventando la nuova Federazione dei Giovani Socialisti. C'è bisogno di Socialismo di Democrazia e di Libertà, e questo soprattutto i giovani iniziano a capirlo: in bocca al lupo ai nuovi compagni di questo cammino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento