Parrucchieri, sì alla riapertura: potranno lavorare anche domenica e lunedì

Le linee guida dell'Inail e dell'Iss approvate dal Comitato tecnico scientifico in vista della riapertura prevista per il 18 maggio: "Postazioni separate di almeno 2 metri ed aree d'attesa per i clienti all'esterno del negozio"

Dal 18 maggio (giorno della riapertura post lockdown) i parrucchieri e i centri estetici potranno lavorare anche la domenica e il lunedì. E' quanto stabilito all'interno del documento tecnico contenente le linee guida per parrucchieri ed estetisti elaborato dall'Inail e dell'Istituto Superiore di Sanità ed approvato dal Comitato tecnico scientifico in vista della riapertura delle attività prevista appunto per il 18 maggio.

Stando a quanto sottolineato all'interno del documento tecnico, le postazioni dovranno essere separate di almeno due metri, mentre le aree d'attesa per i clienti dovranno essere allestite all'esterno del negozio.

I due settori, che coinvolgono circa 140mila imprese e 260mila addetti, sono ritenuti a rischio "medio-alto". L'Inail ha indicato una serie di misure organizzative generali: prenotazione obbligatoria (con indicazione dei trattamenti richiesti), barriere di separazione tra le varie aree, distanza minima di almeno due metri tra le postazioni, eliminazione riviste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà inoltre presa la temepratura dei clienti e consegnata loro una borsa/sacchetto individuale monouso per raccogliere gli effetti personale. Saranno privilegiati i pagamenti con bancomat e sistemi contactless. Obbligo di mascherine (Ffp2 e ffp3 e non di quelle chirurgiche, oltre alle maschere protettive o visiere) e guanti per i dipendenti delle attività e di utilizzare asciugamani monouso e sanificare le postazioni di lavoro dopo ogni trattamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento