rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità

Corsa ai tamponi, la protezione civile distribuisce mascherine

Hanno anche lavorato affinché si rispettasse il distanziamento

Continua, anche a Caserta, la corsa alle farmacie per fare il tampone, dopo l'esplosione dei contagi da Covid-19 su tutto il territorio nazionale. Quest'oggi i volontari del gruppo comunale di Protezione Civile di Caserta, in accordo con il sindaco Carlo Marino e con il tavolo per l'emergenza Covid, si sono portati all'esterno di diverse farmacie della città per regolarizzare il distanziamento tra le persone. In particolare il servizio è stato eseguito all'esterno delle seguenti farmacie: Farmacia Brignola in via Ruggiero; Farmacia Pizzuti in via Ricciardi; Farmacia Sant'Anna in piazza Sant'Anna; Farmacia Gadola Odierna in via Acquaviva.

Il giro di perlustrazione ha poi coinvolto anche la Farmacia Fugaro in via Pier Paolo Pasolini, la Farmacia Ferreri in via Caduti sul Lavoro e la Farmacia Iodice in via Marconi. Per l'occasione i volontari della Protezione Civile hanno altresì distribuito le mascherine anti-Covid fornite dal Comune di Caserta.

"Il distanziamento interpersonale è una della misure più efficaci nella lotta alla diffusione del Covid-19, al pari dell'obbligo di mascherina e della vaccinazione - ha affermato il coordinatore del gruppo comunale dei volontari di Protezione Civile, Francesco Brancaccio - Bisogna continuare ad osservarla, ancor più in fila alle farmacie prima di sottoporsi al tampone".

"Con un po' di buona volontà e cooperazione possiamo dare tutti un contributo nella lotta al virus - ha aggiunto l'assessore alla Protezione Civile, Massimiliano Marzo - Il momento che stiamo attraversando è molto delicato, con l'aumento dei contagi che sta preoccupando sempre più. Ora più che mai è necessario restare uniti e fare un ulteriore sforzo con la speranza di uscire quanto prima di questo incubo".

Farmacie protezione civile Caserta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa ai tamponi, la protezione civile distribuisce mascherine

CasertaNews è in caricamento