rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Marcianise

‘Terra di Idee’ difende il suo ex assessore indagato nell’inchiesta Interporto

Il movimento si schiera con Antonietta Paolella: “E’ un esempio di rettitudine”

“Riponiamo massima fiducia nella magistratura e siamo certi che dal riscontro dei fatti si evincerà la sua totale estraneità dall'oggetto dell’indagine”. È il commento diffuso in una nota dal movimento ‘Marcianise Terra di Idee’ in merito all’indagine sui permessi irregolari concessioni dal Comune di Marcianise all’imprenditore Barletta e che vede tra gli indagati la militante ed ex assessore Antonietta Paolella

Il gruppo fa quindi quadrato attorno alla Paolella, indagata assieme ad altri 5 ex assessori e al sindaco Antonello Velardi nell’inchiesta che ha portato all’arresto del dirigente comunale Gennaro Spasiano

“Esprimiamo piena e convinta solidarietà all'amica Antonietta - si legge in una nota del movimento - esempio di rettitudine dal riconosciuto spessore umano e sociale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Terra di Idee’ difende il suo ex assessore indagato nell’inchiesta Interporto

CasertaNews è in caricamento