Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Il Comune vuole affidare l'ex asilo ai privati

Il dirigente approva il bando: "Sono vietate le attività di sexy shop, sala giochi, centro massaggi e agenzia di scommesse"

Il Comune di Caserta vuole affidare l'ex asilo di via Barducci ai privati. Il dirigente del settore Patrimonio, Giovanni Natale ha infatti approvato il bando pubblico per concedere in locazione l'immobile che fino ad oggi è stato gestito da associazioni. 

L'ex asilo Barducci era stato ristrutturato la scorsa estate con fondi comunali per circa 100mila euro per essere utilizzato dagli istituti scolastici in caso di esigenze legate alla necessità di ulteriori spazi e il nuovo bando approvato dal dirigente Natale è finalizzato ad una ulteriore valorizzazione dell'edificio.

L'affidamento dell'immobile avverrà a favore del concorrente che avrà offerto il corrispettivo annuo più alto rispetto alla base d’asta (canone mensile di 1500 euro) ed il contratto sarà stipulato solo al momento della piena disponibilità dello stesso, con la durata di 6 anni rinnovabili tacitamente di altri sei anni.

Saranno escluse le offerte economiche in ribasso e si procederà all’aggiudicazione anche alla presenza di una sola offerta valida. "Sono vietate le attività di sexy shop, sala giochi, centro massaggi e agenzia di scommesse", si legge nel bando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune vuole affidare l'ex asilo ai privati

CasertaNews è in caricamento