rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Europee. Pd primo partito a Caserta. Donisi: "Campo progressista senza alchimie ibride"

Il consigliere comunale casertano:"E' stata superata la media provinciale, regionale, circoscrizionale e nazionale. Un dato interessante, che si somma all'ottimo risultato di Alleanza Verdi e Sinistra, Movimento 5 Stelle e Stati Uniti d'Europa"

"A Caserta Città il PD è il primo partito, superando la media provinciale, regionale, circoscrizionale e nazionale. Un dato interessante, che si somma all'ottimo risultato di Alleanza Verdi e Sinistra, Movimento 5 Stelle e Stati Uniti d'Europa. È chiaro che esiste un campo progressista che in questa città può essere maggioritario anche senza le ibride alchimie politiche che hanno caratterizzato l'amministrazione cittadina negli ultimi anni. Uno spazio politico per una proposta radicale di cambiamento esiste e queste europee l'hanno dimostrato". Lo dichiara il consigliere comunale del Partito Democratico Matteo Donisi.

"Un risultato, quello del Pd, per il quale va indubbiamente ringraziata la commissaria provinciale Susanna Camusso, protagonista di una risalita che lascia ben sperare per il futuro. Un grazie a tutti i candidati e un augurio di buon lavoro agli eletti, soprattutto (se mi è consentito) alla capolista Lucia Annunziata, prima a Caserta con un risultato strepitoso, e a Lello Topo, che in città raccoglie il frutto di un grande lavoro - prosegue - Ora si tratta di ricostruire il partito cittadino, a partire dal congresso, e di rafforzare lo schema di alleanze con il campo progressista, che inevitabilmente rappresenterà il futuro e nuovo percorso del partito casertano", conclude Dionisi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europee. Pd primo partito a Caserta. Donisi: "Campo progressista senza alchimie ibride"

CasertaNews è in caricamento