rotate-mobile
Attualità

"Estate da Re" slitta a settembre e cambia forma: Baglioni e Biondi tra i super ospiti alla Reggia

Alla sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia presentata la 7^ edizione del festival. Cinque appuntamenti nei cortili del Palazzo. Marino: "Sarà un mese straordinario"

Un'Estate da Re si farà ma dal 3 al 18 settembre. Cinque appuntamenti dedicati alla grande musica alla Reggia di Caserta che sono stati presentati nella Sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia.

Marino: "Settembre straordinario"

Ad introdurre  i lavori è stato il sindaco di Caserta Carlo Marino che ha evidenziato come "il mese di settembre sarà un mese importante per la nostra città con la 7^ edizione di 'Un'Estate da Re' e la 50^ edizione di 'Settembre al Borgo', entrambi finanziati dalla Regione Campania. E' per noi un percorso che vuole aiutare a superare la crisi economica e pandemica con eventi straordinari come questi".

Maffei: "Reggia torna ad essere una corte"

La direttrice della Reggia Tiziana Maffei ha evidenziato come con Un'Estate da Re "la Reggia di Caserta torna ad essere la propria corte. Un luogo dove c'è dialogo tra diversi linguaggi e tra persone di cultura ma anche aperto al pubblico. Quest'anno 'Un'Estate da Re' viene svolta nei cortili che sono il simbolo dell'impegno che la Reggia di Caserta sta portando avanti con i restauri. C'è la volontà di avere questi spazi di cultura condivisi". Maffei ha poi ribadito come "sarà un settembre speciale anche perché stiamo valutando agevolazioni ad incrocio: con il biglietto di Un'Estate da Re si potrà visitare la Reggia ma anche avere sconti per i concerti per chi acquista i biglietti della Reggia (cosa già in programma per la prima serata nda). Dopo il Covid il grande impegno è quello di offrire esperienze culturali diverse e sempre più variegate. E' importante questa sinergia tra istituzioni perché la Reggia rappresenta la possibilità di rileggere il sud attraverso la lente attenta della storia dei Borbone".

De Luca: "Valorizziamo Reggia per quello che merita"

A chiudere la conferenza stampa è stato il presidente della Regione Vincenzo De Luca. "La Reggia di Caserta meritava una valorizzazione che non aveva avuto in maniera adeguata alla bellezza straordinaria ed alla sua importanza storica - ha sottolineato - Per quello che mi riguarda è la Reggia più bella del mondo. Credo che stiamo proponendo iniziative di grande qualità e diffuse su tutto il territorio. Siamo entusiasti per questo bellissimo programma". Poi un passaggio sulla pandemia: "Mantenete la mascherina - ha detto De Luca - La musica si sente anche con la mascherina. Vi rivolgo un invito ad essere prudenti. Dobbiamo stare attenti se vogliamo evitare problemi a settembre"

Il programma

A presentare il programma è stato il direttore artistico della manifestazione Antonio Marzullo. "Saranno 5 gli appuntamenti che abbiamo pensato per la Reggia di Caserta. Abbiamo voluto posticipare l'offerta culturale visto che ce n'è tanta in questo periodo e abbiamo pensato di voler offrire ai turisti che vengono a settembre spettacoli". Si parte il 3 settembre con i Carmina Burana di Carl Orff con l'orchestra del coro del teatro Verdi di Salerno (dirige Michael Balke) mentre in scena dialogheranno le voci di Deniz Leone, Laura Claycomb e Gustavo Castillo,. Il secondo appuntamento è l'8 di settembre con un concerto dedicato a Fabrizio De André, con la partecipazione di Peppe Servillo e gli arrangiamenti di Geoff Westley. La terza serata (13 settebre) è dedicata all'amore con il Romantic Tour di Mario Biondi. Due serate speciali (17 e 18 settembre) saranno poi affidate a Claudio Baglioni che si esibirà con una grande orchestra sinfonica ed un coro. "E' un festival un po' diverso dagli altri anni e pensato per ospitare altro pubblico con titoli che richiamano tantissime persone e avremo una capienza di 2500 persone in modo da dare la possibilità a tutti di poter accedere con prezzi bassi e accessibili a tutti", ha evidenziato Marzullo. I biglietti, è stato ribadito in conferenza stampa, avranno un costo tra i 10 ed i 30 euro (per le serate di Baglioni). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Estate da Re" slitta a settembre e cambia forma: Baglioni e Biondi tra i super ospiti alla Reggia

CasertaNews è in caricamento