Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Estate dei Mazzoni, kermesse per i ragazzi che restano in paese

Il sindaco Petrella annuncia iniziative per un mese tra spettacoli ed attività all'aria aperta

Il sindaco di Grazzanise Enrico Petrella

Per più di un mese Grazzanise, Brezza e Borgo Appio saranno interessati da uno splendido calendario di eventi che accompagneranno cittadini e forestieri lungo il caldo mese di luglio. Un’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale rappresentata da Enrico Petrella e che darà modo di trascorrere del tempo all’aria aperta.

Le attività incluse nel programma comprendono spettacoli, proiezione di film e momenti di animazione durante il periodo estivo, nel pieno rispetto delle ultime norme in materia di Covid, al fine di consentire ore di svago per bambini e famiglie. L'organizzazione e la gestione di attività culturali rientra nel complesso delle funzioni istituzionalmente svolte dal Comune e da questo delineate attraverso specifici programmi; su tale presupposto, l’Amministrazione organizza manifestazioni che rivestono natura di interesse popolare, come i festeggiamenti natalizi, carnevaleschi, e in particolare quelle legate alla programmazione turistica estiva. Per tali iniziative, l’Amministrazione comunale si avvale anche del prezioso supporto della Consulta del "Commercio ed Artigianato".

"L’Estate dei Mazzoni rappresenta una bella iniziativa voluta da questa Amministrazione; sarà l’occasione per un ritorno alla socialità, all'incontro e alla normalità anche in presenza delle misure di distanziamento che occorre ancora mantenere". A dirlo la fascia tricolore Enrico Petrella. "Il palinsesto è stato organizzato per rispondere alle esigenze degli adulti e dei più piccoli; un progetto che vede quali protagonisti, non solo della kermesse ma della vita del paese, i cittadini. Sono i cittadini infatti, nell’ambito delle associazioni di appartenenza, che daranno supporto concreto agli eventi; così come, sono sempre i cittadini, attraverso le Consulte,  organismi di rappresentanza permanente dei cittadini con compiti propositivi e consultivi nelle rispettive materie di competenza, a dare il loro contributo di tempo, idee e competenze per la rinascita del paese".

Sull’argomento anche l’assessore alla cultura Fabio Petrella: "Tra qualche ora avremo anche il programma definitivo della manifestazione; una proposta culturale e di animazione, segnale di un impegno profuso per l’inclusione e la coesione sociale. Appuntamenti che daranno la possibilità di vivere l’estate in paese; abbiamo lavorato in queste ultime settimane per riuscire a predisporre un calendario di proposte, che si svolgono in modo sicuro, nel rispetto delle normative e dei protocolli di sicurezza ma caratterizzate della voglia di incontrarsi e di vivere l’estate a Grazzanise".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate dei Mazzoni, kermesse per i ragazzi che restano in paese

CasertaNews è in caricamento