Il Comune espropria un palazzo ed allarga la piazza

La giunta Guida bis avvia la riqualificazione di piazza De Michele

Enzo Guida

"Come avevamo promesso in campagna elettorale, il primo atto della giunta comunale ha riguardato la riqualificazione di Piazza De Michele". Ad annunciarlo è il sindaco di Cesa Enzo Guida che, con la sua giunta composta dal vice sindaco Giusy Guarino, gli assessori Cesario Villano, Alfonso Marrandino e Francesca D’Agostino, nella prima riunione, ha approvato questo provvedimento.

"Si tratta di un incarico conferito all'Ufficio Tecnico Comunale affinchè sia redatto un progetto che prevede la riqualificazione di Piazza Alfonso De Michele, con relativo allargamento grazie all'acquisizione al patrimonio comunale mediante esproprio, di un palazzo ivi ubicato".

L'intenzione, quindi, dell’Amministrazione Comunale è di provvedere ad avere uno studio di fattibilità per una stima dei costi dell'intervento. "Obiettivo – spiegano gli amministratori – è di giungere alla riqualificazione, che passa necessariamente attraverso un allargamento della piazza. Saranno attuate le procedure di legge previste per quanto riguarda gli espropri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento