menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori alla linea ferroviaria, in arrivo gli espropri per 121 proprietari

I provvedimenti per consentire il raddoppio della Cancello-Benevento sulla tratta Napoli-Bari

Ci sono semplici cittadini, società private e persino l’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero di Caserta tra i 121 soggetti che saranno interessati dagli espropri per la realizzazione dei lavori sulla linea Napoli-Bari di Ferrovie dello Stato che passerà a Maddaloni.

Nei giorni scorsi infatti Comune e soggetti si sono visto recapitare un avviso da Italferr riguardante i lavori di raddoppio della tratta Cancello-Benevento del primo lotto funzionale Cancello-Frasso Telesino e Variante alla linea storica Roma-Napoli via Cassino, che ricadono sul territorio del Comune di Maddaloni. Per il progetto Ferrovie dello Stato ha predisposto una serie di espropri di terreni agricoli, ottenuta la pubblica utilità delle opere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento