rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Trentola-Ducenta

Esposto con firme false, il sindaco ‘indica’ i possibili autori

Il primo cittadino: "Vicenda squallida messa ad opera da chi vuole solo gettare fango sull'amministrazione"

L'esposto 'fasullo' con le firme false dei consiglieri comunali di opposizione ha scosso tutto l'ambiente politico di Trentola Ducenta. L'ex candidato sindaco Michele Ciocia ha parlato di "inquinamento del clima politico in città" anche perché è stato costretto, suo malgrado, a recarsi dai carabinieri per certificare che quella sulla denuncia non fosse una sua firma. Chissà chi non ha il coraggio di metterci la faccia, nascondendosi dietro esposti anonimi che però diventano 'fasulli' quando si riportano in calce delle firme che non sono mai state messe dai consiglieri. 

Si è fatta una sua idea anche il sindaco Michele Apicella: "Esprimo la piena solidarietà ai consiglieri comunali di minoranza coinvolti, loro malgrado, in una vicenda riprovevole e alquanto squallida, posta in essere da ignoti che speriamo possano essere presto individuati e puniti severamente dalle autorità preposte. A tal proposito consiglierei di guardare con attenzione tra coloro che hanno fatto la propria fortuna sfruttando la politica. Presumo, infatti, che i protagonisti di queste iniziative, perverse ed ingiuriose, sono le solite persone, ormai arcinote alla città che, non potendo più sfruttare la politica per un proprio tornaconto personale, non trovano di meglio da fare che gettare fango sull’attuale amministrazione, generare un clima di odio e di astio, e creare scompiglio e disordine per avvelenare il clima in seno all’amministrazione comunale. Atti vergognosi e deprecabili come quello posto in essere vanno condannati con fermezza e disapprovati con forza ed i colpevoli vanno puniti con severità e rigore. Non ci fermeranno certamente siffatti comportamenti,anzi ci spronano ad andare avanti con maggiore convinzione e determinazione. Rassegnatevi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esposto con firme false, il sindaco ‘indica’ i possibili autori

CasertaNews è in caricamento