Il caso Eurospin arriva in Consiglio, Iannucci: “Non escludo una denuncia in Procura”

In 17 hanno firmato la mozione contro il nuovo insediamento commerciale

Il consigliere comunale di Caserta Gianluca Iannucci

“Non capisco perché nell’arco di tre mesi ci siano stati da parte degli stessi uffici trattamenti diversi per i nuovi insediamenti commerciali di Caserta. Ed è una questione che non può essere lasciata morire così”. Gianluca Iannucci, consigliere comunale di maggioranza a Caserta, annuncia così la sua decisione di andare fino in fondo sull’apertura dell’Eurospin di Tredici, che ha aperto i battenti nonostante non fosse ancora pronta l’area dedicata al verde pubblico attrezzato, destinata alla città.

“Quando ha aperto il supermercato Lidl - sostiene - giustamente è stato chiesto di completare tutto ed è stato necessario anche apportare delle modifiche alla viabilità. Del resto, la realizzazione dell'area destinata alla città era la 'conditio sine qua non' di quel nuovo insediamento. Nelle ultime aperture, invece, gli stessi uffici non hanno avuto la stessa premura. E non capisco perché vi sia stata questa differenza di trattamento”.

Iannucci è tra i firmatari della mozione che arriverà nel prossimo consiglio comunale a Caserta (si andrà in aula il 6 dicembre) dove si discuterà proprio delle “anomalie” dell’apertura dell’Eurospin. Un atto ufficiale che è stato firmato da ben 17 consiglieri comunali (Giovanni Megna, Roberto Peluso, Matteo Donisi, Antonio Ciontoli, Andrea Boccagna, Gianni Comunale, Alessio Dello Stritto, Filippo Mazzarella, Emilianna Credentino, Riccardo Ventre, Camillo Federico, Antonello Fabrocile, Roberto Desiderio, Massimiliano Marzo, Michele De Florio, Liliana Trovato e Massimo Russo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Io voglio vederci chiaro in merito a quanto accaduto - sottolinea Iannucci - e non escludo un esposto in Procura se le risposte che arriveranno non saranno chiare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento