Emergenza coronavirus, l'opposizione bacchetta il sindaco: "E' assente"

Il duro attacco dei consiglieri di centrodestra Valerio Bertolino, Pasquale Marquez, Alessandro Pagliaro, Antonio Pagliaro e Giovanni Schiappa

Giovanni Schiappa, Alessandro Pagliaro e Valerio Bertolino

“Prima dell’ultima tornata elettorale non abbiamo condiviso affatto che fosse un consigliere regionale, seppur nostro concittadino, ad informare sistematicamente la comunità di Mondragone riguardo a contagiati da coronavirus, guariti e talvolta deceduti in città. Quella era e rimane una prerogativa di un sindaco, per tutto quanto è precisamente riconosciuto dalla legge ad un primo cittadino che è l’unico amministratore a poter disporre, legittimamente, di tali dati. Ora, come e più di allora, assistiamo ad un’inspiegabile assenza anzitutto comunicativa, oltre che amministrativa in tal senso, del sindaco Virgilio Pacifico che, oltretutto, essendo un medico potrebbe farlo meglio e più di chiunque altro". A dichiararlo sono i consiglieri comunali di centrodestra Valerio Bertolino, Pasquale Marquez, Alessandro Pagliaro, Antonio Pagliaro e Giovanni Schiappa che evidenziano l’assenza totale del sindaco per fronteggiare l'emergenza Covid-19.

"Non riusciamo per niente a dimenticare che i nostri commercianti e le famiglie in difficoltà non hanno potuto contare su nessun aiuto da parte dell’amministrazione comunale, pur essendogli stato da noi a suo tempo suggerito ed stata stessa messa in condizione dal Governo di poterlo tranquillamente fare - sottolineano i consiglieri di opposizione - Mentre in Italia, per fronteggiare l’incertezza dovuta alla seconda ondata del coronavirus, tutti i sindaci si fanno riconoscere come primi cittadini attraverso i social network, le televisioni, i giornali online e la carta stampata, a Mondragone non avviene tutto ciò in quanto si rincorrono dati, fatti e numeri proprio perché abbiamo un sindaco che, da quasi tre anni e mezzo, non ha mai cominciato a fare il sindaco, in effetti proprio così come vuole la sua stessa maggioranza politica che desidera essere libera di poter continuare a fare tutto ciò che vuole, a discapito dei mondragonesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento